La Commissione bilancio del Senato ha approvato alcuni emendamenti alle disposizioni del disegno di legge AS 2448 “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024”. Il testo varato dalla Commissione non dovrebbe subire variazioni nel corso dell’iter di approvazione, i cui tempi sono strettissimi per evitare l’esercizio provvisorio.
Nessuna delle modifiche approvate accoglie le nostre richieste. Oltre a non prevedere fondi aggiuntivi per il contratto, è rimasta intatta la norma che mette in palio premi alla “dedizione nell’insegnamento”. Una norma profondamente lesiva della dignità professionale degli insegnanti che, tra mille rischi e difficoltà dovute alla pandemia in corso, stanno continuando a fare il loro dovere in condizioni assolutamente proibitive. Dunque, la mobilitazione continua.

IL TESTO DELLE DISPOSIZIONI SULLA SCUOLA COORDINATE CON GLI EMENDAMENTI APPROVATI DALLA COMMISSIONE BILANCIO